TOP

Practicing Gratitude…

Care amiche, queste giornate trascorse a casa, con l’umore altalenante, mi hanno portato a riflettere su tanti aspetti, uno tra questi è la felicità e la gratitudine.
Si, perché credo che spesso non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati di quello che abbiamo e non apprezziamo abbastanza quei piccoli momenti felici che abbiamo la possibilità di vivere e che apparentemente potrebbero sembrare insignificanti. E’ un lavoro di self-awareness non indifferente e non nego che spesso sia faticoso. Quale occasione migliore come questa, dove non abbiamo la possibilità di uscire e vedere il mondo, per riuscire ogni giorno a trovare, nelle 4 mura di casa, quel lato positivo della giornata che ci faccia sentire comunque grati.
Proprio alla luce di questa riflessione, ho pensato che sia importante sin da piccoli lavorare su questo mindset, affinché si diventi adulti più felici, consapevoli e grati di ciò che si è e si ha. Anche perché diversi studi hanno dimostrato che la felicità ci rende più sani, rafforza il nostro sistema immunitario e le persone felici sono più resistenti in situazioni difficili e stressanti.
In supporto a questa mia idea, ho trovato un diario per bambini molto carino, da compilare a fine giornata. Ogni pagina contiene una frase d’ispirazione, uno spazio dove scrivere almeno 3 momenti importanti della giornata che ci hanno fatto sentire grati, l’emoji del giorno che più ci rappresenta per la giornata appena trascorsa, 4 box da flaggare con delle attività che ci hanno reso felici e una “challenge” da svolgere per la prossima giornata.
Il diario l’ho trovato su Amazon, si chiama The HappySelf Journal (lo trovate a questo link) ed è indicato per i bambini dai 6 ai 12 anni, ma io ho deciso di acquistarlo anche se mio figlio ne ha solo 3. Lo compiliamo insieme la sera prima di andare a nanna, con dei piccoli accorgimenti più adatti alla sua età e trovo comunque piacevole scoprire cosa, durante la sua giornata, lo ha reso felice e  mi stupisco quando un’attività che per me poteva sembrare banale, per lui sia stata invece rilevante e gli abbia scatenato un’emozione positiva. Trovo che sia un’opportunità di crescita anche per me. Poter vedere la vita attraverso gli occhi di un bambino può insegnare tanto anche a noi adulti che spesso ci dimentichiamo del bambino presente in ognuno di noi.

Ho scoperto che esiste, sempre su Amazon, seppur solo in inglese, anche la versione per adulti – The 5 Minute Journal - La trovate a questo link!

Spero che anche voi riusciate a trovare quel momento della giornata che vi renda felici e vi dia la carica per affrontare la giornata successiva!

N.B. In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Valentina Peddiu

«

»